//Installation

//InfoVisualization

//Performance

//Links

// CLP

Sound Design per lo speattacolo di Isabella Bordoni “Contro la purezza”

CONTRO LA PUREZZA

LINK

contro la purezza | 1 episodio scenico: LUOGO EVENTUALE.

CONTRO LA PUREZZA 2008/2011 è un progetto di lunga durata che assume formati e declinazioni differenti. Ideato dall’artista Isabella Bordoni, il progetto si muove tra arte, pensiero filosofico e riflessione politica, riflette intorno ai temi del consenso e il sentimento del tragico; si interroga sul lascito storico del Novecento e cerca nei modi della creazione contemporanea un’assunzione artistica, collettiva e sociale, dei ‘luoghi’, dei ‘documenti’ e degli ‘archivi’ storici e del presente.
Dopo installazioni, workshop e lavori radiofonici, LUOGO EVENTUALE è un episodio scenico in forma di installazione & performance. Concepita per tre spazi d’eccezione e un corpo che danza, la tappa milanese presentata da O’, ruota intorno alla criticità dei luoghi e alla relazione che si stabilisce tra spazio d’eccezione – quello spazio vuoto di diritto, una zona in cui tutte le determinazioni giuridiche sono destituite – e il corpo.
Nel dire il Novecento e della sua materia tragica, nel dire la storia come lascito del discorso, incontriamo una parola già interrotta; alludiamo a quel tragico, assumendo alcuni luoghi a sua testimonianza, lì dove la storia è  precipitata nell’umano, ha attraversato i corpi e rumorosamente li ha sconquassati. I luoghi già ci  parlano con un proprio discorso che fa della memoria storia e oblio; qui basta il dettaglio della passioni fragili, un silenzio esiliato, lo scandalo della tenerezza nell’emblema di un corpo danzante.

LUOGO EVENTUALE è parte di un percorso condiviso con Fatima Bianchi, Giulia Trapanotti, Fabrizio Varriale, ex studenti del master 2007 Digital Environment Design di Naba, diretto da Paolo Atzori, e in fase successiva con gli studenti del master D3D 2010, Fabio Alvino, Sebastiano Barbieri, Elena Castellini, Chiara Folladore, Maryana Matieva, Maurizio Sartori, Giovanni Scolaro, Ursula Seyr, Pietro Tarsitano, diretti nella progettazione e realizzazione interattiva da Orf Quarenghi, docente di Interface design.



CONTRO LA PUREZZA | 1 episodio scenico: LUOGO EVENTUALE
installazione & performance – per tre spazi d’eccezione e un corpo che danza
di Isabella Bordoni
con
Fabrizio Varriale, danza
concept, drammaturgia, ambiente sonoro  -creato con i materiali d’archivio: Hannah Arendt, Ingeborg Bachmann, Adolf Eichmann, Gideon Hausner, Guantanamo Bay detention camp, documenti radiofonici e altro-
parole, voce: Isabella Bordoni
riprese video Fatima Bianchi, Giulia Trapanotti, Andrea Zucchini
live video Fatima Bianchi, Giulia Trapanotti
con il contributo del Master Digital Environment Design/NABA diretto da Paolo Atzori
coordinamento master Nima Hajihosseini
progetto interattivo Orf Quarenghi sviluppato da Fabio Alvino, Sebastiano Barbieri, Pietro Tarsitano
sound design Fabio Alvino
direzione tecnica Marco Brianza
assistenza video Elena Castellini, Maryana Matieva; assistenza testi Chiara Folladore
assistenza alla scena Giovanni Scolaro, Ursula Seyr, Maurizio Sartori
produzione Maurizio Sartori

partners: IB_Progetto per le Arti;  Master Digital Environment Design/NABA, Milano;
Forum Austriaco di Cultura di Milano; O’ associazione non profit Milano

grazie a Associazione Nessun uomo è un’isola,  Museo del carcere Le Nuove, Torino

CONTRO LA PUREZZA [2008-2011] Altre sezioni del progetto
2008 La Marcia dei Solitari – installazione e live performance, Festival Antico/Presente, RN
2009 ma nel canone riposano le forme profonde – workshop e installazione, Città Sant’Angelo (PE)
2009 Le Partage (des Voix) – installazione audio video, Festival Sguardi Altrove, MI
2009 Der Marsch der Einsamen – composizione radiofonica ORF Kunstradio, Vienna
2009 Libertà come bene supremo_giornate di osservazione e critica del contemporaneo, RN
2010 CONTRO LA PUREZZA | 1 episodio scenico Luogo Eventuale – installazione & performance MI
2011 CONTRO LA PUREZZA | per un’altra Antigone, Vienna, Berlino